La generatività del Dono

La generatività del dono rivela il cuore delle relazioni umane e sociali. Va oltre lo scambio di beni, incarnando un atto di valore e reciproco sostegno. Attraverso il dono, si esprime generosità, solidarietà e connessione, contribuendo alla costruzione di relazioni significative e coesione sociale. Questo principio non si limita alla sfera personale ma si estende all’economia e alla cultura, catalizzando lo sviluppo comunitario, l’innovazione e la condivisione di conoscenze. In un mondo interconnesso, promuovere la generatività del dono è essenziale per una società inclusiva, solidale e resiliente.

Nell’ambito del progetto “3D – Una cultura del dono tridimensionale per fare comunità“, realizzato dall’Associazione Chirone in partnership con altri enti del Terzo Settore e con il sostegno di Fondazione Comunità Bresciana, lunedì 6 maggio alle ore 18.00 si terrà l’incontro online “La generatività del Dono” con il prof. Stefano Zamagni.

L’incontro proverà ad esplorare quanto il dono sia opportunità di relazione e di crescita, determinando una ricchezza per la comunità senza che nessuna delle parti subisca mai, davvero, una privazione.

Compilando il modulo a fondo pagina è possibile ricevere il link per partecipare.

 

Stefano Zamagni è Docente di Economia Politica presso l’Università di Bologna, è stato presidente dell’Agenzia per il Terzo Settore e della Pontificia Accademia delle Scienza Sociali. Ha fondato il corso di Economia delle imprese cooperative e delle organizzazioni non profit, e presiede il Comitato Scientifico di AICCON. È tra i principali esperti in Italia di Economia Civile.

 

Iscriviti per partecipare!

Nome(Obbligatorio)
Email(Obbligatorio)

 

 

  • 00

    giorni

  • 00

    ore

  • 00

    minuti

  • 00

    secondi

Data

06 Mag 2024

Ora

6:00 pm

Ora locale

  • Fuso orario: America/New_York
  • Data: 06 Mag 2024
  • Ora: 12:00 pm

Luogo

ZOOM
Categoria

Organizzatore

Associazione Chirone
Email
info@chirone.eu
Sito web
http://www.chirone.eu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *