CON-TATTO

L’iniziativa CON-TATTO è un progetto – elaborato dall’Associazione Chirone con l’ASD Step, che ha superato la preselezione del bando territoriale di Fondazione Comunità BrescianaAmbito 9 Bassa Bresciana Centrale

Per poter passare alla fase successiva e avviare il progetto, Fondazione Comunità Bresciana chiede che Chirone raccolga 266 euro in donazioni entro il 15 marzo.

Ma per fare cosa?

Crediamo che la pandemia abbia toccato profondamente le nostre comunità, determinando la perdita di contatto con gli altri – con il distanziamento sociale – e con la natura, a causa dei lockdown. Nella cornice emergenziale che abbiamo vissuto si è perso anche il contatti con noi stessi. 

Attraverso questo progetto vogliamo provare a ricostruire legami di comunità realizzando 3 azioni nel territorio comunale di Ghedi:

  1. Pit-stop
  2. Serra-mi
  3. Polis

SOSTIENICI!

aiutaci a realizzare questo progetto con una donazione, fiscalmente detraibile, a queste coordinate bancarie:

  • c/c intestato a Fondazione della Comunità Bresciana
  • dipendenza: Banca Intesa Sanpaolo
  • Codice Iban: IT55B0306909606100000009608
  • Causale: 11830-A9BBC APS Chirone

SOSTIENICI!

aiutaci a realizzare questo progetto con una donazione, fiscalmente detraibile, a queste coordinate bancarie:

  • c/c intestato a Fondazione della Comunità Bresciana
  • dipendenza: Banca Intesa Sanpaolo
  • Codice Iban: IT55B0306909606100000009608
  • Causale: 11830-A9BBC APS Chirone

Sezione 1: Pit-Stop

STEP proporrà un’attività esperienziale di movimento, che si svolgerà fuori dalle palestre e sale danza, nel territorio, a contatto con la natura e con luoghi significativi di Ghedi. Un percorso che ridisegna corpi e spazi per vedere con occhi nuovi il proprio territorio, uscendo dai nostri soliti panni.
Il percorso si rivolgerà anche e soprattutto a chi non danza. I partecipanti saranno divisi in tre fasce di età: i) adulti, ii) giovani e iii) bambini. La durata delle attività sarà rispettivamente di 35, 25 e 20 ore e si svolgerò in estate, nel mese di luglio.

Touchpoint 2: Serra-mi

Questa tappa del progetto vuole “chiuderci dentro” la natura, con una visione antitetica a quella che abbiamo vissuto durante i lockdown. Appoggiandoci ad una serra presente sul territorio, proporremo percorsi e attività rivolti alla fascia 6 – 13 anni e con una forte connotazione scientifica.

In particolare, durante “Serra-mi” bambine e bambini impareranno a osservare la natura, a conoscerla, a capirne i momenti di crescita. Le attività si svolgeranno sia nella serra, che all’aperto, con l’organizzazione di una mezza giornata dedicata all’orienteering per imparare a “leggere” l’ambiente in cui viviamo.

Le attività in serra avranno tra i fili conduttori anche quello delle STEM. Dopo aver capito i cicli di vita delle essenze arboree ed aver capito come funziona una serra, ricorreranno ad Arduino per sviluppare soluzioni tecnologiche che ne automatizzino il funzionamento e migliorino la vita delle piante.

 

Touchpoint 3: Polis

Trasversalmente alle azioni previste, il parternariato si attiverà per coinvolgere la comunità locale non solo nella partecipazione ai due touchpoint precedenti, ma soprattutto sulle tematiche alla base del progetto quali il bessere, l’importanza dell’entrate in contatto con sé stessi e con l’altro, il legame con l’ambiente.

Per questo motivo i partner realizzeranno un simbolo che sarà diffuso nelle attività commerciali, negli spazi pubblici e culturali di Ghedi, al fine di rendere partecipe il maggior numero di cittadini possibili.

Inoltre le associazioni organizzeranno un momento di restituzione in cui presenteranno alla cittadinanza il lavoro svolto, promuovendo il protagonismo dei partecipanti.

Dove possibile nelle azioni trasversali si cercherà, attraverso il SIL, di coinvolgere persone con disabilità segnalate dai Servizi Sociali locali.